4 cose da fare per vivere al meglio il #Natale

Tante persone sono molto stressate nel periodo di Natale, ma certamente non dovrebbe essere così. Infatti, anche se ci piace di piace dare la colpa alla festività, all’organizzazione e all’acquisto dei regali e del cibo per pranzi e cene, in realtà… la colpa è nostra e di come ci approcciamo a questa parte dell’anno. Lo facciamo in maniera frenetica, agitata e frettolosa, ma non è questo lo spirito giusto, non credi? Perciò, onde evitare stress, nervosismo e agitazione senza senso, ecco 4 cose da fare a Natale…

baby-21971_640

1.Metti un po’ da parte il dovere

Anche se ti piace avere tante cose da fare, inizia a pensare ad una lista di cose che vuoi fare con la tua famiglia e/o per te stesso/a. Vuoi cucinare? Vuoi preparare dei dolci? Vuoi guardare un film? Vuoi approfittarne per dedicarti al fai-da-te? Vuoi fare qualche gita? Pensa ai modi migliori per lasciarti andare all’atmosfera del Natale e metti da parte tutte le cose che rischiano di farti arrabbiare… come il lavoro, gli impegni che odi di più e tutte le cose che pensi di dover fare e non di voler fare. Ovviamente, fallo con un’ottima dose di buon senso e poi lasciati andare alle cose che desideri fare. Ne varrà la pena e ti aiuterà di mettere da parte dei buoni ricordi di queste vacanze natalizie.

2.Gusta i pranzi e le cene di festa con moderazione

Il Natale non è fatto per abbuffarsi, ma per stare insieme. Purtroppo, però, con tante buone cose nel piatto finiamo per lasciarci andare e riempire troppo lo stomaco. Il cibo è un piacere ma, naturalmente, non tutti si sentono in forma dopo aver mangiato troppo… Perciò, non rovinarti le vacanze con il mal di stomaco: moderati, scegli quello che davvero ti va di mangiare e controlla le tue porzioni al fine di riuscire ad assaggiare tutto ciò che ti piace senza esagerare. Inoltre, mastica lentamente: dato che il nostro stomaco ci mette circa 20 minuti per darci il segnale di sazietà (ovvero troppo tardi!), masticare più piano ci aiuta a mangiare di meno e ad accorgerci che siamo pieni prima che lo stomaco venga riempito troppo. Infine, chiacchiera con la tua famiglia e i tuoi amici: cerca di apprezzare di più il gusto dello stare insieme, piuttosto che focalizzarti sulla bontà di ciò che stai mangiando!

3.Niente regali riciclati e neanche last minute!

Sai cosa vuol dire fare regali riciclati o correre a comprare qualcosa all’ultimo momento? Beh… una sola parola risponde a questa domanda: stress! Perché dovresti stressarti pensando “e se si accorge che ho riciclato il regalo”? E perché dovresti impazzire fermo/a in coda alle casse dei negozi il pomeriggio del 24 dicembre? Questo non vuol dire che dovresti spendere tanti soldi per fare i regali e neanche che dovresti comprarli un mese prima. Semplicemente, pensa a quanti modi esistono per evitare questo stress… Shopping online, negozietti o mercatini invece che centri commerciali super affollati, piccoli regali personalizzati invece che un regalo riciclato dallo scorso anno… Non ti sembrano migliori soluzioni? Cerca di evitare lo stress e facilita il tuo giro di shopping. Siamo a Natale e non è una gara a chi fa il regalo più bello. L’importante è sempre il pensiero, se non pensi mai ad una persona in particolare… meglio non farle il regalo piuttosto che riciclarne uno!!

4.Relax!

Direi che relax è una parola d’ordine. Goditi il tempo libero e l’atmosfera del Natale, cammina per le strade illuminate e decorate. Diventa turista della tua città per qualche giorno o rilassati guardando un film con la tua famiglia o gli amici. La scelta è tua, ma ricorda che è fondamentale che tu faccia qualcosa che sia in grado di farti star bene, di rilassarti, di ispirarti e di rallegrarti.

Saluta per un po’ il senso del dovere e abbraccia il piacere, cerca di tornare un po’ bambino/a… Non te ne pentirai!

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program