8 segreti da usare in cucina…

Quante volte ti è stato dato un consiglio strano che poi si è rivelato realtà? Quante volte le nonne hanno ti dato un suggerimento che sembrava una pazzia e che poi è risultato utile? Lo stesso può accadere in cucina… Ecco dei validi “segreti” che potrebbero aiutarti in alcune situazioni!

segreti cucina

1.Le uova sono fresche?

Forse questa la conosci… Se non si è sicuri di freschezza di un uovo, possiamo metterlo in una tazza piena d’acqua: le uova fresche affondano, quelle vecchie galleggiano!

2.Prolunghiamo la freschezza delle verdure?

Cosa dobbiamo fare in questo caso? Foderare il fondo del cassetto del frigo, dove si tengono la frutta e la verdura, con dei tovaglioli di carta. Non è solo una questione di igiene o di pulizia: la carta assorbirà l’umidità in eccesso, aiutando le verdure a durare più a lungo e quindi a ritardare il momento in cui purtroppo marciranno.

3.Preservare il succo dei limoni…

Se avete bisogno di solo qualche goccia di succo di limone, meglio evitare di tagliare il limone a metà: in quel modo si asciugherà più rapidamente. La soluzione è forare il frutto con uno spiedo di metallo e spremere esattamente la quantità di succo di cui si ha bisogno. Facendo così, il limone rimarrà fresco e succoso molto più a lungo. Inoltre, prima della spremitura degli agrumi in generale, si può rotolare il frutto avanti e indietro sul bancone della cucina: questo permetterà di ottenere più succo in quanto si andrà a liberare meglio il liquido contenuto nei segmenti interni.

4.Farfalline in agguato?

In questo caso sarà molto utile inserire una foglia di alloro nel contenitore della farina, ma anche nella pasta e nel riso. Questo vi aiuterà a respingere gli insetti.

5.Non mescolare i biscotti!

Si dovrebbero conservare sempre separatamente i biscotti più morbidi da quelli più croccanti. Se si combinano, l’umidità dai biscotti più “gommosi” farà diventare tali anche quelli che dovrebbero rimanere croccanti!

6.Eliminare il grasso dalle minestre…

Non disperare se una minestra è troppo grassa. Anche questo può essere risolto. Non si dovrà fare altro che mettere la pentola in frigorifero e attendere 30 minuti. A quel punto si potrà scremare il grasso che sarà rimasto in gran parte in superficie. Se siete a corto di tempo, potete aggiungere un paio di cubetti di ghiaccio alla minestra e rimuoverli non appena si vede grasso attaccarsi a loro. In alternativa si può anche mettere una grande foglia di lattuga nel piatto per assorbire l’olio in eccesso, per poi eliminarla una volta che si sarà impregnata.

7.Come si può far maturare i frutti più rapidamente?

Per far maturare la frutta durante la notte, dovremmo metterla in un sacchetto di carta con una mela. Le mele rilasciano “etilene”, una sostanza che accelera il processo di maturazione degli altri frutti.

8.Liberarsi dagli odori che si impregnano dai contenitori di plastica…

I contenitori in plastica usati per conservare alimenti sono porosi, e per questo spesso trattengono gli odori anche dopo il lavaggio. Il consiglio è di conservarli con all’interno una carta di giornale (quella dei quotidiani per intendersi). Questa riuscirà ad assorbire gli odori. Tuttavia, prima di riutilizzarli è consigliabile effettuare un lavaggio rapido.

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program