L’importanza della link building: cos’è e come funziona

Il vero obiettivo di chi decide di gestire un sito web di qualsiasi natura è ovviamente quello di renderlo visibile al maggior numero di utenti che, nel tempo, potrebbero divenire potenziali clienti. Ma come possiamo accrescere la popolarità del nostro dominio ed aumentare la visibilità di un sito web su Google? A questo proposito, è utile sapere che una delle tecniche di ottimizzazione SEO off page più efficace è certamente la link building.

Cos’è e come funziona?

Il funzionamento della strategia è molto semplice. Il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di apportare traffico al nostro sito web tramite link esterni autorevoli, provenienti da altri portali online. Questo ci consente di acquisire anche noi una maggiore autorevolezza agli occhi di Google e, di conseguenza, ci porta ad ottenere un migliore posizionamento sui risultati del motore di ricerca. In pratica, questo è un altro ottimo modo per avere una migliore visibilità online, facendoci così trovare molto più facilmente dai nostri potenziali clienti.

link building

In pratica, i link esterni che rimandano ad un sito sono un paramento fondamentale in ottica SEO e proprio per questo nasce la link building. I motori di ricerca considerano quest’elemento come una sorta di “raccomandazione”, che indica l’affidabilità e l’accuratezza delle informazioni contenute nel nostro sito: più un contenuto sarà linkato, condiviso e apprezzato, più il nostro rank qualitativo salirà e quindi anche il nostro posizionamento all’interno delle pagine dei risultati di ricerca. Attualmente Google utilizza un algoritmo fondato proprio su questi parametri di rilevanza ed autorevolezza.

Come avviare una strategia di link building efficace

Non bisogna mai dimenticare che la link building può essere però un’arma a doppio taglio se non applicata nel modo corretto. Se utilizzata come mezzo per fare spam può, al contrario, penalizzare un sito agli occhi di Google. Pertanto, per far sì che la nostra strategia sia efficace è strettamente necessario che i siti, da cui provengono i link che rimandano al nostro, siano dei portali considerati autorevoli dal motore di ricerca. Inoltre i contenuti in cui è presente il link al nostro sito devono essere utili all’utente e scritti in ottica SEO.

Tutti i siti web esterni che rimandano al nostro devono essere inoltre dotati di una buona domain authority e page authority. Perciò, i due paramenti da tenere in considerazione sono la quantità e la qualità (citation flow e trust flow) dei link in entrata.

Grazie all’avvento del social media marketing oggi è molto più semplice e pratico riuscire a costruire una solida strategia di link building: un nostro contenuto scritto in maniera corretta ed approfondita può essere trovato facilmente e, conseguentemente, anche condiviso su altri siti web. Tuttavia, scegliere portali di qualità è un’opzione da non sottovalutare. Proprio per questo, sono moltissime le aziende che si affidano a valide web agency in grado di offrire loro un ottimo servizio relativo alla link building. Utilizzando questo metodo è possibile crescere in termini di qualità, visibilità e conversioni, riuscendo così a raggiungere i nostri principali obiettivi di business e ad ottenere buoni risultati utili nel lungo termine.

 

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program