Le mamme e lo shopping… qual è la connessione?

Essere mamma non è facile e spesso lo shopping diventa una valvola di sfogo, lo dicono gli esperti ma… Qual è la reale connessione tra le madri e le spese più o meno folli?

mamme e shopping

 

Si tratta di una delle attività preferite dalle donne in generale e gli uomini lo sanno, e spesso stanno alla larga in quei momenti. Per tutte noi è sicuramente un modo per evadere e per regalarci un po’ di felicità. Perché quando ci compriamo un paio di scarpe siamo felici vero? E lo stesso vale per un bel vestito. È la natura ma, in realtà, quando si tratta delle mamme e lo shopping, la questione è molto più profonda…

Le mamme hanno bisogno assolutamente di trovare del tempo per loro stesse, ma solitamente non è facile raggiungere questo obiettivo. I papà, spesso, se la scansano…

Questo perché viviamo in una cultura che in qualche modo insegna agli uomini che dev’essere così: anche se le donne lavorano e guadagnano la stessa cifra, sembra sempre che si debbano obbligatoriamente stancare meno degli uomini e che quindi debbano fare i conti anche con la casa, la spesa e i figli, mentre il padre finisce le sue ore lavorative e si butta sul divano.

Non sto dicendo che tutti lo fanno ma che purtroppo siamo impostati così: la donna lavora e si occupa del resto, l’uomo “mantiene da solo” la famiglia (perché a sentire alcuni uomini sembra davvero così) con il suo lavoro e quando finisce l’orario di lavoro, per lui è finita la giornata… Anche se magari fa lo stesso identico lavoro della moglie e porta a casa la stessa cifra.

A questo punto la donna non avrà bisogno di evadere e magari di farsi un regalo con lo shopping senza pensare che la nostra cultura abusa delle sue forze? Ovviamente sì. È persino più che giusto.

Il tempo libero che rimane dopo tutte le faccende/lavoro/impegni/doveri, è davvero poco, e forse ci può rientrare solamente lo shopping veloce… Ma meglio che nulla!

Secondo un sondaggio, l’87% delle mamme intervistate usano lo shopping per risentirsi solamente donne ed uscire per un po’ dal loro ruolo. Ma purtroppo solamente il 16% di loro riesce a fare spese da sola… il 37% fa shopping con tutta la famiglia, ed il 19% con i bambini… Povere mamme!!

mamme e shopping

I ricercatori in campo psicologico dicono che se lo shopping non diventa eccessivo, è giusto concederselo almeno ogni tanto, perché fa bene: aumenta il buonumore e l’autostima. Una ricerca fatta all’Università del Michigan dice che la maggior parte delle persone (soprattutto le donne e le mamme), dopo aver fatto shopping, sono tre volte più felici di coloro che si soffermano solamente davanti alle vetrine. L’acquisto dona alle donne una sensazione di controllo sulla propria vita….

Non è poco vero? Allora concedetevi almeno una mezz’ora di terapia dello shopping quando potete (e lasciate i bimbi con il papà)! Non c’è bisogno di spendere troppo, ma c’è sicuramente bisogno di farsi un po’ di bene!

One Comment
  1. [url=http://albenza.top/]albenza pinworms[/url] [url=http://singulairforallergies.bid/]singulair[/url] [url=http://buy-advair.link/]advair[/url] [url=http://buy-proscar.gdn/]buy proscar[/url]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *