Perché dovremo leggere le favole ai bambini?

Oggi stiamo perdendo di vista l’importanza di leggere le favole ai bambini. Perché? Perché loro imparano a leggere, iniziano ad usare il computer precocemente e tutto il resto passa automaticamente in secondo piano. Il progresso tecnologico non è di certo malvagio. Ma allora… perché dovremmo continuare a leggere ai nostri figli?

leggere-le-favole-ai-bambini

 

Leggere per stare insieme…

Innanzi tutto è necessario ricordarsi che, a volte, trovare il tempo per leggere le favole ai nostri bambini, è anche un modo di passare del tempo di qualità con i nostri figli, che fa bene a noi e a loro. Inoltre ogni racconto ha la sua morale e questo può aiutare i più piccoli a capire alcune cose ed a forgiare il loro carattere. Tuttavia non si tratta solo di questo: questi sono motivi più che validi per continuare a leggere le favole ai nostri figli… Ma c’è anche di più.

I benefici della lettura per i più piccoli

Leggere ad alta voce è un elemento fondamentale per la crescita dei bambini. Gli esperti dicono addirittura che dovremmo iniziare molto presto a fare questo. I nostri figli, già dopo i primi 6 mesi di vita, sono in grado  di ascoltarci. Quindi, leggere le favole può contribuire allo sviluppo delle capacità cognitive dei nostri bambini. Perciò, successivamente, il bambino imparerà più in fretta ed avrà meno difficoltà nell’apprendimento durante i primi anni scolastici.

Le favole che leggiamo, sono anche capaci di  permettere al bambino di sviluppare le sue personali capacità di provare emozioni e di instaurare delle relazioni. Questo deriva dal fatto che, dopo una certa età, il bambino inizia ad immedesimarsi nei protagonisti dei racconti, e questo stimola anche lo sviluppo dell’intelligenza logica.

Non smettere troppo presto!

Molti genitori smettono di leggere le favole ai bambini, una volta che compiono 6 anni e vanno a scuola ed imparano a leggere. In realtà, anche in questo periodo è fondamentale accompagnare i bambini nella lettura, per insegnar loro a leggere meglio. Non a caso, è stato dimostrato che i piccoli che vengono seguiti in questo modo dai loro genitori, hanno più piacere nel leggere nel tempo libero in base alle loro preferenze, e sono anche più bravi in alcune materie!

Perciò, leggere le favole ai bambini, è come un incoraggiamento e un metodo di apprendimento piacevole, che li aiuta a rendere di più a scuola e ad aumentare progressivamente il loro interesse nella lettura e in altri hobby. Quindi sarebbe bene non smettere di leggere loro le storie…

In fondo, leggere una favola al giorno fa bene anche a noi, non credi? 😉

One Comment
  1. Pingback: Sai perché leggere fa bene? - Oltretutto.net

Comments are closed.