Proprietà e benefici: mela verde

La mela verde ha un forte potere su di noi e può contribuire al nostro benessere. Perché?

Proprietà e benefici mela verde

 

proprieta-e-benefici-mela-verde

La mela verde ha proprietà rinfrescanti e dissetanti, ma oltre a questo c’è molto di più…

La varietà più famosa nel mondo porta il nome di Granny Smith. Poche calorie e pochi zuccheri, infatti possono essere apprezzate anche da chi è a dieta stretta, e spesso anche dalle persone con il diabete. Ma quali sono i super poteri di questo frutto?

Innanzi tutto sappiate che è in grado di regolare le funzioni e i transiti intestinali, principalmente grazie alla pectina… perciò al bando le pance gonfie ed alla infezioni batteriche gastrointestinali! In più, anche questo frutto contribuisce alla prevenzione dei tumori e, in questo caso, di quello al colon.

Le fibre della mela verde ci depurano dalle scorie ed hanno una forza antiossidante, data da flavonoidi e polifenoli, che proteggono le nostre cellule ed i nostri tessuti.

Inoltre, la mela verde, sempre grazie al suo potere antiossidante, è in grado di rallentare il nostro naturale processo di invecchiamento della pelle. E ce la fa diventare più bella ed idratata grazie alla forza delle vitamine in essa contenute (A, B, C).

Come dicevamo prima, spesso questo frutto viene consigliato ai diabetici. Questo accade perché è in grado di abbassare la glicemia e, lo stesso, lo fa anche con il colesterolo. Altre potenzialità? La mela verde aiuta a digerire meglio, con il contribuito dei suoi particolari enzimi.

Per quanto riguarda l’apparato respiratorio, gli esperti dicono che questo frutto funziona anche come antinfiammatorio e può alleviare l’asma e le allergie.

Ancora proprietà e benefici mela verde…

Non avevate forse considerato che depurandoci ed riducendo il colesterolo e i livelli di glicemia, questo frutto potesse anche essere un ottimo aiuto nella battaglia contro il sovrappeso. E, in questo ambito, è importante sottolineare anche che la mela verde contiene alcune sostanze nella sua buccia che sono in grado di influire negativamente sull’accumulo di grasso sottocutaneo.

Anche i denti sono felici se mangi una mela… Secondo voi perché nella pubblicità del noto dentifricio c’è la persona che morde la mela verde? Perché, dopo il pranzo o la cena, ci aiutano a lavare i denti, e a prevenire le concentrazioni di placca e, di conseguenza, anche il rischio di  carie e delle montagnole di tartaro.

Perciò, se vi piacciono le mele, cercate di preferire, almeno ogni tanto, la mela verde. Potrete anche frullarla… ma non sbucciatela!

Ma attenzione a non scambiarle con le mele acerbe… Non sono esattamente la stessa cosa. Buona merenda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *