Restare in linea concedendosi qualche peccato di gola…

I peccati di gola possono o non possono essere all’ordine dei nostri giorni. Tuttavia, in entrambi i casi potrebbero essere un problema per noi e per il nostro peso forma. Perciò, per restare in linea , bisogna fare delle scelte… Quali sono quelle che ci permettono di concederci di lasciarci andare a qualche tentazione?

peccati di gola

Forse dopo quest’estate non hai messo su chili di troppo, forse sì, o forse ci tieni solamente a mantenere i risultati che hai raggiunto negli ultimi mesi. Ad ogni modo, se pensi che le tentazioni ti vietino di restare in linea, sappi che i nutrizionisti hanno pensato anche a questo e ci tengono a darci altri consigli…

Naturalmente ci consigliano di non abbandonare mai le buone e sane abitudini alimentari. Quindi non dovremo mai eliminare dalla nostra lista della spesa la frutta e la verdura, neanche se abbiamo voglia di mettere nel carrello qualche sfizio… Questo perché le scelte fresche e prive di grassi aiutano la nostra digestione. Perciò, continuando a mangiare frutta e verdura, potremo restare in linea anche concedendoci qualche peccato di gola.

Un’altra cosa che i nutrizionisti ci consigliano, è quella di stabilire un limite o darci una regola. Ad esempio… possiamo concederci un peccato di gola solo una volta alla settimana… Oppure potremo decidere di limitarci (se ci riesce) quotidianamente. Perciò magari hai un tipo di biscotti per cui impazzisci ma che sai che fanno ingrassare? Bene, puoi concedertene per esempio uno al giorno per poi allontanarli dalla tua vista per il resto della giornata dove potrai mangiare solo in maniera sana e leggera. Tutto dipende da noi e dalla nostra forza di volontà, anche quando si tratta di scelte alimentari.

Chi ama la pasta e non può farne a meno, sa benissimo che i carboidrati… a lungo andare fanno ingrassare (soprattutto le donne). Quindi, il consigli dei nutrizionisti in questo caso per restare comunque in linea senza perdere di vista i propri piatti preferiti, è di optare per la pasta ed il riso integrale: non sono molto diversi dalla pasta e dal riso “normale” e, in caso contrario, le papille gustative avranno solo bisogno di abituarsi un po’!! Inoltre è possibile sostituire la pasta con minestre di cereali e/o cous cous.

Inoltre, se vuoi concederti qualche sfizio in più durante la settimana e restare in linea comunque, è necessario fare attenzione al sale (o scegliere il sale marino integrale, che ha un sapore più forte e quindi potrai utilizzarne meno) e scegliere formaggi magri. In più… il consiglio è di prepararsi i dolci da soli: ci saranno meno conservanti ed avrai la possibilità di prepararli in maniere più leggera (usando fruttosio, yogurt, ecc.).

Anche se vuoi restare in linea, ogni tanto concediti un po’ di “schifezze” e vai al fast food, se ne senti la voglia… Ma cerca di limitare comunque queste cose, che non rientrano tra i peccati di gola da potersi concedere una volta alla settimana… Ma meglio una volta al mese (o anche ogni due)!

GUIDE CONSIGLIATE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *