Sveglia! Ecco 5 abitudini che ci danno la carica ogni mattina

Per essere più produttivi durante la giornata, è importante avere delle buone abitudini al mattino. Iniziare bene la giornata ci permette di farla andare meglio nella sua interezza, non credi? Allora cosa dovremmo fare per partire con il piede giusto ogni mattina?

abitudini

Pensa alla tua produttività ed alla tua forza di volontà come se fossero una batteria: si ricaricano durante il sonno per arrivare al 100% ogni mattina. Ma il problema è che basta poco per perdere quella spinta naturale che ci accorgiamo di avere appena svegli (o nel mio caso dopo il caffè!). A questo proposito gli esperti ci consigliano di avere delle buone abitudini…

Ecco la routine del buongiorno…

1.Dormi abbastanza

Questo è ovvio, altrimenti la tua batteria non sarà mai carica al 100%. In termini scientifici, la privazione del sonno porta a quella che viene chiamata “disfunzione prefrontale mite”. Questo è uno stato in cui il nostro cervello si sente come se fosse ubriaco, e questo può comportare non solo una diminuzione della produttività, ma anche tantissima irritabilità!

2.Mangia bene!

Ognuno di noi ha sentito dire almeno una volta nella vita che la colazione è il pasto più importante della giornata. A questo proposito, è fondamentale anche che sia sana, in quanto si rivelerà una sorte di carburante per mente e corpo. Cerca di combinare proteine ​​magre, i carboidrati giusti, frutta secca e frutta fresca.

3.Fai attività fisica

Questa è un’altra delle abitudini più importanti per essere carichi, produttivi, ed iniziare al meglio la giornata. Che sia un semplice stretching del buongiorno, o che si tratti di una corsa, una camminata o di un allenamento più specifico, è importante farlo. A questo riguardo è stato anche condotto uno studio in cui i ricercatori hanno preso in osservazione 24 persone (tra i 18 e 50 anni) che non praticavano alcuna attività fisica. A queste persone hanno offerto degli abbonamenti in palestra gratuiti ed hanno chiesto loro di esercitarsi una volta alla settimana per il primo mese, e 3 volte alla settimana per il secondo mese.

I risultati sono stati a dir poco notevoli: dopo soli due mesi di attività fisica, ogni partecipante aveva effettivamente aumentato i suoi livelli di costanza e concentrazione nel lavoro o nello studio. Tutte queste persone hanno anche iniziato ad abbandonare le loro abitudini di procrastinazione e ad avere un maggiore autocontrollo. Inoltre hanno ridotto le loro cattive abitudini (fumo, eccessivo consumo di alcol e caffeina), hanno iniziato a mangiare meno cibo “spazzatura” scegliendo con piacere una dieta più sana, hanno cominciato a guardare meno TV, sono diventati più puntuali e sono addirittura riusciti a risparmiare di più.

Ovviamente, hanno riscontrato anche un benessere fisico generale ed una riduzione dei livelli di stress. Tutto in due mesi di attività fisica… Non vale la pena di prendere esempio? Se non ami l’attività fisica, inizia gradualmente: prova a fare qualcosa ogni giorno, in base alle tue sensazioni saprai se e come intensificare il tuo piccolo allenamento.

4.Cerca un’ispirazione al giorno…

Che sia un discorso motivazionale, una citazione, un avvenimento storico o una grande esperienza, sappi che leggere o ascoltare queste cose ogni giorno può essere davvero un’abitudine utile a farci stare meglio. Quando ci sentiamo ispirati e motivati, otteniamo immediatamente una scarica di energia che ci porta avanti, e che influenza positivamente la nostra produttività e forza di volontà.

In più, la parte del cervello che ragiona sui nostri obiettivi a lungo termine si accende: i neuroni di questa area della mente iniziano ad elaborare le informazioni, e ci danno ancora più motivazione, idee e voglia di credere nei nostri sogni e traguardi.

Prova a leggere o ad ascoltare qualcosa di ispirante ogni mattina. Questo ti aiuterà a trovare la forza di volontà necessaria anche nei momenti più difficili.

5.Metti la sveglia all’ora giusta

Calcola quanto tempo ci vuole per prepararti, e di conseguenza regola correttamente le tue ore di sonno e la sveglia. Cerca di mettere a tua disposizione tutto il tempo di cui hai bisogno. Questa abitudine ti eviterà di stressarti con la fretta… Lo stress provoca il rilascio di cortisolo, un ormone in grado di aumentare l’ansia, di ridurre le energie, e renderci meno fiduciosi. Perciò… prenditi il tuo tempo!

 

Prova ad inserire queste abitudini nella tua routine… Pian piano non solo avrai più voglia di fare… ma anche più voglia di alzarti dal letto già con il sorriso.

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program