Tanti italiani scelgono la Croazia per curare i denti e i dentisti italiani rispondono così…

Da qualche anno si registra un fenomeno molto particolare e, nel contempo, davvero interessante per quanto riguarda la cura dei denti. Infatti sono sempre di più gli italiani che scelgono di curare i propri denti all’estero e in particolare nell’est dell’Europa.

Questo per via dei prezzi notevolmente più bassi rispetto a quelli offerti dagli studi dentistici italiani. Basti pensare che ogni mese sono numerosi gli italiani che si spostano in particolare verso la Croazia, il paese che sembra avere i prezzi più vantaggiosi per curare i denti.

dentisti

Addirittura ci sono dei veri e propri viaggi organizzati che periodicamente permettono di unire tappe presso dentisti croati a visite guidate nei territori locali. Una testimonianza di tale fenomeno è sicuramente Loris Iannella, un ex imprenditore, che in tempi di crisi ha deciso di diventare organizzatore di questi viaggi verso la Croazia per la cura dei denti.

Lo stesso ha ammesso come si tratti di un qualcosa di normale ormai e che è legato all’aspetto economico e anche alla qualità. Presso gli studi dentistici sembra che gli italiani non solo abbiano la possibilità di pagare poco, ma anche di ottenere un risultato del tutto soddisfacente. Insomma si tratta di una occasione unica e di un vero business per chi come lui ha deciso di incentivare le persone a fare tappa in Croazia per la cura dei denti.

Cosa ne pensano dentisti esperti italiani

Il fenomeno che riguarda il numero sempre crescente di italiani che va a curare i propri denti all’estero sta interessando e non poco anche i dentisti d’Italia.

Un dentista di fama internazionale come il dottor Gianpaolo Cannizzo ha detto la sua confermando quello che molti pensavano, ovvero che la qualità dei dentisti italiani è sicuramente maggiore rispetto alla Croazia.

Il dottor Cannizzo ha specificato i motivi per cui la qualità italiana è superiore ancora a quella dei dentisti croati, a partire dai controlli sui pazienti. Dopo diversi tipi di interventi il dentista ha bisogno di verificare lo stato del paziente periodicamente.

Questa cosa non è possibile per coloro che sporadicamente si recano in Croazia solamente per gli interventi ai denti. Aspetto da non sottovalutare secondo quanto dichiarato dal dottor Cannizzo è anche quello dei controlli che vengono effettuati in Italia.

Le ASL italiane sono molto rigide per quanto concerne i controlli e soprattutto il tipo di strumentazioni disponibili all’interno degli studi dentistici. La conclusione fatta dall’esperto dentista è che il gioco non vale la candela in quanto non si può parlare di un effettivo ed importante risparmio.

Anche perché molto spesso gli italiani insoddisfatti degli interventi in Croazia si recano negli studi dentistici italiani e la cosa crea non pochi problemi in quanto difficilmente un dentista tende a mettere mano dove sia intervenuto un altro. Ciò ovviamente determinerà costi importanti.

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program