Vuoi una pelle più tonica? Scegli l’ olio di avocado

La pelle segue l’età e, volente o nolente, ognuno di noi finisce per accorgersene e sbuffare. Tuttavia, quando si tratta di prodotti anti-età, è possibile trovarne in quantità industriale e avere l’imbarazzo della scelta. Ma la domanda è… funzionano veramente o la maggior parte di questi cosmetici comportano dei risultati che valgono meno di quello che costano? Nel dubbio… perché non scegliere di utilizzare un prodotto naturale come l’ olio di avocado?

olio di avocadoQuesta è una soluzione che molti esperti in dermatologia suggeriscono ai propri pazienti. Infatti, l’olio di avocado è un vero toccasana per la pelle, ma anche per i capelli. Andiamo ad analizzare questo rimedio naturale!

L’olio di avocado, estratto ovviamente dal frutto, è utile per la lotta contro le rughe e, più in generale, contro il naturale invecchiamento della pelle.

La sue proprietà sono state scoperte secoli fa dalle popolazioni dei Paesi tropicali. Perciò, è da tantissimo tempo che viene usato come un rimedio cosmetico naturale. Naturalmente, per diventare un prodotto facilmente utilizzabile, viene sottoposto ad alcune lavorazioni ma, fortunatamente, le sue qualità non vengono né intaccate, né alterate in maniera eccessiva.

L’olio di avocado ha delle potenzialità molto simili a quelle dell’olio d’oliva. Infatti, non è ottimo solo per le rughe, ma anche per i rilassamenti cutanei in generale.  È in grado di riequilibrare la pelle fragile, e anche quella secca e disidratata. È un prodotto naturale molto nutriente, e presenta delle proprietà rigeneranti e protettive. È perciò capace di riportare la pelle indietro nel tempo, anche grazie al suo potere elasticizzante e rivitalizzante.

L’olio di avocado contiene un’elevata percentuale di carotenoidi, vitamina E, e di altre sostanze ottime per l’epidermide. Come abbiamo detto prima, è anche ottimo per i capelli: si presenta come un valido ristrutturante, ed è in grado di renderli setosi, morbidi e luminosi. Si tratta di un valido rimedio per la secchezza e il prurito al cuoio capelluto, e per la forfora secca.

Come possiamo utilizzarlo?

È possibile acquistarlo al supermercato, online, o in erboristeria. Per quanto riguarda la pelle, può essere utilizzato anche tutti i giorni. Gli esperti consigliano di utilizzarlo ogni mattina oppure ogni sera, in combinazione con l’olio di jojoba.

Per i capelli invece, è sufficiente applicarlo almeno 15 minuti prima di fare lo shampoo. Per contrastare e alleviare prurito o forfora, il consiglio è di riscaldarlo leggermente a bagnomaria, per poi applicarlo su tutta la capigliatura e la cute.

 

One Comment
  1. Pingback: Le ricette di bellezza per i tuoi capelli

Comments are closed.