5 metodi essenziali per stimolare il metabolismo

Per molti di noi, cercare di stimolare il metabolismo è importante. Esso rallenta in particolare quando facciamo lavori sedentari e anche chi è molto stressato può vedere i propri tassi metabolici rallentare. Perciò, ecco alcuni consigli da non sottovalutare…

metabolismo

1.Il trucco è sempre variare

Tante persone fanno ogni giorno la stessa colazione e variano molto poco sia il pranzo che la cena. Mangiare ripetutamente le stesse cose può effettivamente rallentare il metabolismo. Al contrario, fare almeno cinque diverse colazioni (per quanto possibile: basta variare almeno un po’) e cambiare spesso le ricette del pranzo e della cena, è un cambiamento che può stimolare i processi metabolici e anche rendere la nostra alimentazione molto più soddisfacente.

2.Affidati all’aceto di mele

L’aceto di mele è un fantastico rimedio naturale utile per tanti disturbi e ha tantissime proprietà terapeutiche. Tra le sue potenzialità, troviamo la capacità di stimolare il metabolismo. Essendo prodotto con le mele fermentate, questo condimento può regalare parte dei numerosi benefici offerti dalle mele e uno di questi è proprio quello di migliorare la proliferazione dei batteri intestinali, alterando e velocizzando il tasso metabolico.

Alcuni studi hanno rivelato inoltre che l’aceto di mele può anche aiutare a mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e l’assorbimento dei grassi. Per tutti questi motivi, il consiglio degli esperti è quello di aggiungere l’aceto di mele nelle nostre insalate e/o anche berne un paio di cucchiaini diluiti in un bicchiere d’acqua (rimedio da evitare per chi soffre di acidità).

3.Bere tanta acqua è sempre una buona scelta… e il tè verde?

Nulla migliora i processi digestivi e metabolici come l’acqua: bere molto si rivela spesso anche una soluzione per stimolare il metabolismo che tutti dimenticano molto facilmente. L’acqua potabile migliora la digestione, ci fa sentire più sazi, reidrata e ripulisce il nostro corpo… Perciò, non dimenticarti di bere molta acqua… e il tè?

Per quanto riguarda il tè verde, berlo caldo è un modo semplice per aumentare il metabolismo. Secondo alcuni studi, il tè verde aiuta ad accumulare molta più energia e a migliorare il metabolismo dei grassi, promuovendo così anche la perdita di peso. Le proprietà brucia grassi del tè verde sono dovute all’elevata concentrazione di catechine, una tipologia di potenti antiossidanti. 3 tazze al giorno sono il top anche per stimolare i processi metabolici.

4.Dormire fa bene anche al metabolismo

Come l’alimentazione, anche il sonno influenza proprio tutto o quasi. Dormire 7-8 ore a notte aiuta a bilanciare gli ormoni coinvolti nella regolazione dell’appetito e a mantenere regolari i livelli di insulina. Chi dorme poco può presentare squilibri ormonali e un rallentamento dei processi metabolici.

5.L’attività fisica stimola il metabolismo

Molti pensano che solo un allenamento intenso della durata di un’ora possa aumentare i tassi metabolici. La verità è che basta muoversi per tutto il giorno, camminare molto, prendere le scale invece dell’ascensore, fare pause dal computer per alzarsi e passeggiare un po’. Ovviamente, allenarsi spesso non è affatto un male… anzi, fa ancora meglio! Pertanto, muoversi ogni giorno è un must anche per il metabolismo!

Seguendo questi suggerimenti potrai stimolare il metabolismo in breve tempo e anche godere di un migliore stato di salute in generale!

GUIDA CONSIGLIATA:

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program