Miele: proprietà e benefici per la nostra salute

Quante volte ti è stato detto di usare il miele al posto dello zucchero? Tante vero? Allora un motivo ci sarà. Sicuramente si tratta di un alimento che ha tante proprietà e che comporta tanti benefici per la salute. Scopriamo insieme quali sono e motiviamoci ad usarlo di più!

miele-proprieta-e-benefici

 

Dallo zucchero al miele…

Lo zucchero raffinato, sicuramente non è il massimo per la nostra salute. Infatti, subisce molte lavorazioni che lo rendono dannoso per il nostro organismo. Per questo motivo, molti preferiscono usare quello di canna, che più grezzo è… meglio è! Ma il miele è ancora meglio…

Si tratta di un liquido dolce prodotto dalle api con il nettare dai fiori attraverso un processo di rigurgito e di evaporazione. Fa un po’ impressione a sentirlo… Ma almeno sono le api a fare tutto questo per noi. In pratica, si tratta di un processo naturale.

Il miele e la sua storia

È stato consumato per migliaia di anni, solamente per i suoi presunti benefici per la salute, che poi si sono rivelati realtà. Più di quattromila anni fa, è stato usato come un medicinale ayurvedico, perché è efficace nel trattamento degli squilibri nel corpo.  Gli egiziani lo utilizzavano come trattamento topico per le ferite.

Gli antichi Greci credevano che questo alimento permettesse loro di farli vivere più a lungo. Infatti, se ci pensi bene, questa cosa si può riferire anche ad oggi: il miele sicuramente ci allunga la vita molto di più rispetto allo zucchero!

Attualmente, gli studi ci dicono che…

Le proprietà benefiche del miele sono state studiate anche nei nostri tempi, e lo studio continua tuttora… I possibili benefici per la salute sono stati documentati in anticipo dai nostri antenati e confermati dai ricercatori di oggi. Ma prima di tutto dobbiamo rispondere a questa domanda: cosa c’è nel miele?

  • Alti livelli di monosaccaridi, fruttosio e glucosio, e altri zuccheri per circa il 70-80%… ma ovviamente si tratta di zuccheri più sani dello zucchero stesso (scusami per il gioco di parole!).
  • Per il resto, contiene minerali  (ferro, calcio, fosfato, cloruro di sodio, potassio e magnesio) e acqua.

Miele: proprietà e benefici

Gli egiziani ci avevano visto giusto, infatti, il miele possiede anche proprietà antisettiche e antibatteriche, e gli scienziati di oggi lo consigliano per la gestione delle ferite. Quindi questo alimento aiuta a prevenire la crescita di batteri  mentre, grazie ai suoi componenti antiossidanti, ripulisce i radicali liberi.

La scienza moderna sta trovando che molte delle affermazioni storiche, che dicono che il miele può essere utilizzato in medicina, possono essere vere, e ci sono stati alcuni casi in cui le persone hanno riportato davvero degli effetti positivi nel trattamento delle ferite! Lo stesso vale per le ustioni.

Il miele è utile anche per combattere la gastroenterite infantile. Usato in una soluzione di reidratazione orale nei bambini e nei lattanti con gastroenterite esso può accorciare i tempi di ripresa. È molto meglio che dover mettere antibiotici nel loro organismo!

Questo alimento è funzionale anche per il trattamento di alcune allergie stagionali e riduce notevolmente la frequenza della tosse (latte caldo con il miele, no? Rimedio della nonna super vincente!). Sono state effettuate anche delle ricerche per quanto riguarda le allergie che colpiscono gli occhi: i partecipanti hanno risposto meglio al trattamento con miele rispetto che a quello al placebo. Tuttavia, un terzo di loro ha anche riferito di consumare un cucchiaio di miele ogni giorno…

Abbiamo detto che è antibatterico, no? Infatti è ottimo anche per combattere le infezioni.

Le proprietà fisiche del miele variano a seconda della tipologia e anche in base il suo contenuto di acqua. Sceglilo biologico e andrai alla grande!

Cambia abitudini… saluta lo zucchero e, ovviamente, non esagerare neanche con il miele!

Scopri anche come il miele può aiutare a combattere la cellulite…

Per saperne di più sul miele:

dossier_mel_it

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program