4 alimenti che si rivelano dei veri e propri integratori naturali pieni di nutrienti

Abbiamo davvero bisogno di tante vitamine, minerali e sostanze nutritive essenziali per il nostro organismo. Per questo motivo, è importante sapere che alcuni alimenti possono integrarci in maniera completa: “dalla A allo zinco”. Quali sono?

almonds-1266908_960_720

1.Le mandorle

Gli esperti ce le consigliano in quanto contengono tutto ciò di cui abbiamo bisogno e, in particolare, elevati livelli di acidi grassi essenziali, vitamina E e magnesio. Una manciata al giorno può migliorare la nostra salute e sostituire efficacemente tutti gli snack meno salutari che siamo abituati a mangiare.

2.I crostacei

È stato riscontrato che ostriche, cozze, vongole e capesante offrono la più forte concentrazione di vitamine e minerali rispetto a qualsiasi altro alimento di origine animale. Allo stesso tempo, si rivelano alimenti ipocalorici, a basso contenuto di grassi e ricchi di proteine. Qualche numero più specifico? Pensa che una manciata di ostriche crude può offrirci circa 10 volte la dose giornaliera raccomandata di vitamina B12, 15 volte la dose di zinco, 5 volte quella di rame e 3 volte quella di selenio. Lo stesso vale per il ferro e una porzione di cozze ci regala il manganese che ci serve in 3 giorni! In generale, è utile ricordare che tutti i crostacei sono ricchi di omega-3, rame, magnesio, fosforo e vitamina D.

3.Il quinoa

Questo “super-cibo” non è come il grano, anche se molti lo pensano. In realtà si tratta di un seme ricavato da una pianta appartenente alla stessa famiglia delle bietole e degli spinaci. Questo alimento è completamente in grado di sostituire qualunque integratore multivitaminico, in quanto è ricco di fibre, aminoacidi essenziali, grassi sani utili per il cuore, acido folico, manganese, magnesio, ferro, rame, fosforo e zinco. In più, è importante sapere che il quinoa ha proprietà anti-infiammatorie e offre una forte concentrazione di fitonutrienti antiossidanti superiore persino a quella dei mirtilli!

4.Le alghe

Anche se a molti di noi non piace, possiamo affermare con certezza che in Oriente ci hanno visto giusto. Infatti, è stato riscontrato che questa pianta sottomarina è un concentrato di sostanze nutritive, in quanto è capace di assorbire tutti i minerali presenti nell’acqua. Pertanto è un alimento ricco di ferro, calcio, potassio, niacina, fosforo e magnesio, ma offre anche diverse vitamine del gruppo B (in particolare B12), e un elevato contenuto di vitamina A, K, C ed E. Questo vegetale è un potente antinfiammatorio, antitumorale e antivirale.

Perciò, se pensi di avere qualche carenza di vitamine e minerali… non ti dimenticare di questi alimenti!

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program