La tua anima gemella ti aspetta su Lovepedia

Avete mai sentito parlare di Lovepedia?

Alcuni giorni fa una email mi notificava l’inizio, nel giorno di Lunedì 24 Ottobre, dell’elezione del Sito Web dell’Anno 2016. Incuriosito dal concorso, non tanto dai premi ad estrazione quanto piuttosto dai siti concorrenti, ho deciso di fare un giro per dare le mie oggettive valutazioni. Prima di cominciare però, ho preferito informarmi meglio sul concorso e su chi fossero stati i vincitori degli anni precedenti.

lovepedia2

Con mia grande sorpresa scopro che negli ultimi 4 anni il vincitore è sempre stato un sito d’incontri e, di questi, per ben 3 volte il vincitore è stato Lovepedia, fra l’altro candidato anche per l’anno 2016.

Ma che ha di cosi speciale Lovepedia?

Dalla homepage si leggono tre parole “Gratis, Affidabile, Riconosciuto”: si tratta di un sito di incontri totalmente gratuito che si mette in diretta competizione con gli altri siti del settore che offrono però i loro servizi soltanto a pagamento. In effetti, cercando e ricercando, sembra essere il più famoso in Italia ad offrire un servizio del genere in forma totalmente gratuita, e gli iscritti, più di 1 milione, lo confermano. La pagina delle testimonianze è ricca di recensioni, alcune anche con foto di coppia, di persone che lo hanno provato con successo. Esiste anche una pagina su Trustpilot, nota community online di recensioni verificate, nella quale il voto complessivo di Lovepedia è 8,3 su 10: non male affatto!

lovepedia-it

Sulla scia del concorso voglio dare la mia valutazione sui tre punti principali per i quali è richiesto un voto:

Design

Niente di eclatante, non ci sono colori o immagini in 3D futuristiche, in compenso però lo trovo molto leggero e navigabile. Si capisce che è stato pensato per essere utilizzato parecchio e per non stancare l’occhio delle persone. Preferisco il design dell’App (vi avevo detto che c’è pure l’App?): è compatto e ben leggibile. In ogni caso i colori sono bilanciati e trovo azzeccato l’accostamento dei colori Azzurro e Rosa per dare l’idea di un incontro tra Uomo e Donna.

Il mio voto è 9!

Contenuto

Il pezzo forte di un sito di incontri sono evidentemente le persone: ce ne sono tantissime online e una quantità smisurata da contattare anche se non collegate! In effetti il primo timore che ho avuto durante una ricerca è stato quello di trovare profili evidentemente falsi, temporanei, o peggio “sconci”. Per fortuna niente di tutto questo, solo foto di persone normali come me con il desiderio di allargare le proprie amicizie. Sotto questo punto di vista è chiaro che alla base ci sta una moderazione importante e una verifica certosina di tutti i comportamenti scorretti che, si sa, sono frequenti tra gli utilizzatori dei siti di questa categoria. Internet sa esaltare le qualità e i difetti delle persone e, a quanto pare, Lovepedia riesce a moderare con successo i comportamenti scorretti!

Vale la pena menzionare la presenza di un Magazine con articoli a tema con consigli e suggerimenti su come affrontare la relazione di coppia o in generale la propria vita sociale quando si tratta di incontrare nuove persone!

L’App su Android a mio avviso è molto ben fatta e vale la pena provarla!

Il mio voto anche su questo punto è 9.

Navigazione

Molto intuitiva, all’inizio si fa un po’ fatica ad orientarsi ma dopo poco ci si rende conto che i contenuti sono organizzati in maniera impeccabile. Di tanto in tanto parte qualche banner pubblicitario, ma la quantità di pubblicità non mi è sembrata mai eccessiva: capita infatti a tutti di fare ricerche su Google e trovarsi davanti certi siti nei quali la pubblicità è davvero esagerata, a tal punto da rendere impossibile perfino la lettura di un articolo. Se pensiamo che Lovepedia è un un sito gratuito che vive di sola pubblicità devo dire che sono stati davvero equilibrati.

Il mio voto è 8.

Conclusioni

Non conoscevo Lovepedia, devo dire che mi è piaciuto molto. Adesso si spiega come sia riuscito a vincere per ben 3 volte il concorso del sito web dell’anno. A questo punto mi domando: riuscirà a vincerlo anche quest’anno? Ai posteri l’ardua sentenza! Nel frattempo fateci un giro anche voi e datemi il vostro giudizio!

 

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program