Oggi è arrivato il momento di parlare della capretta tibetana!

La capretta tibetana è un animale socievole e affettuoso. Proprio per questo, negli ultimi anni, è diventata un animale da compagnia per molte persone. Vi confesso che mi era presa una voglia matta di prenderne una, ma ho resistito… ci farò di nuovo un pensierino più avanti!

Detto ciò, vediamo le sue caratteristiche…

La capretta tibetana è un piccolo animale alto circa 40-60 cm, e il suo peso da adulto varia tra i 25 e i 30 kg.

La femmina è appena un po’ più piccola del maschio. Il colore del pelo può essere di vari colori: nero, marrone, bianco o pezzato.

capretta tibetana

Dove possiamo trovarla in natura?

Visto il suo nome, pensavate fosse originaria del Tibet, non è vero? In realtà, proviene dall’Africa, nello specifico dalla Somalia.

Con cosa si alimenta?

Le capre tibetane si nutrono di fieno, cereali, piccoli arbusti, cortecce, foglie ed erbe varie. La cosa inaspettata è che a loro piace il sale!

La riproduzione della capretta tibetana

La riproduzione avviene di solito nel periodo autunnale e la gestazione dura circa 21-22 settimane. Passato questo periodo, la capretta darà alla luce 1-2 cuccioli, del peso di circa 1.5 kg.

Per il primo mese di vita, i piccoli si nutriranno solo di latte. Successivamente, l’alimentazione sarà integrata con erba.

La vita media della capretta tibetana è di circa 9-10 anni, in alcuni casi anche di più.

capretta tibetana

Che carina… Non è vero?

A presto con altre curiosità!

Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *