Vogliamo rimanere giovani? La Medicina Cinese risponde così…

Rimanere giovani è un desiderio comune e in natura esistono tantissime sostanze che possono aiutarci a rallentare il normale processo di invecchiamento del nostro organismo. A questo proposito, abbiamo già parlato del coenzima Q10 e delle Bacche di Goji, ma la Medicina Cinese (insieme a quella Tibetana) ci dà un’altra opzione: il Cordyceps Sinensis. Ecco di che cosa si tratta…

Cordyceps SinensisIl Cordyceps Sinensis non è altro che un fungo dalle eccezionali proprietà che appartiene alla famiglia delle Cordycipitaceae e che cresce tra i 3000 e i 5000 metri, soprattutto sull’altopiano tibetano, in Cina, in Bhutan, in Nepal e in alcune aree dell’India. Da tempo, la medicina orientale ne fa un grande uso, in quanto le sue innumerevoli proprietà terapeutiche sono state più volte confermate (è stato oggetto di oltre 30 studi negli ultimi 20 anni), al punto tale che questo fungo è stato ben presto chiamato “oro bruno”. Da questo si evince che può essere utilizzato per alleviare e contrastare diverse problematiche, nonché per promuovere la salute generale dell’organismo.

Tuttavia, il Cordyceps è noto soprattutto per la sua capacità di rallentare gli effetti dell’invecchiamento. Infatti, recenti ricerche hanno dimostrato che l’estratto di questo fungo stimola l’attività degli enzimi antiossidanti, evitando così l’ossidazione dei lipidi e bloccando alcuni enzimi in grado di danneggiano i neurotrasmettitori. Inoltre, il Cordyceps Sinensis è capace di aumentare i livelli di energia e resistenza di ogni individuo (per questo si rivela ottimo anche per molti sportivi), di incrementare la nostra capacità di resistere allo stress e di combattere le malattie e può migliorare le funzioni respiratorie, renali, epatiche e cardiovascolari. Alcuni studi hanno dimostrato inoltre che questo fungo è in grado di rinvigorire a livello sessuale, sia uomini che donne.

Perciò, è chiaro che il Cordyceps Sinensis è utile per mantenere in salute l’intero organismo. Il merito di tutti questi benefici va soprattutto all’acido cordicepico (che vanta proprietà diuretiche, sedative della tosse e antiossidanti), alla cordicepina (antinfiammatorio, ottimo per ridurre i livelli di colesterolo totale e di trigliceridi nel sangue) e ai nucleosidi (che promuovono la salute del sistema nervoso centrale).

In poche parole, la Medicina Cinese ci suggerisce un ottimo rimedio naturale per rimanere giovani e in salute. Ovviamente non dobbiamo mangiare questo fungo, anche perché trovarlo non sarebbe così semplice. Tuttavia, diverse aziende hanno creato dei validi ed efficaci integratori naturali, dosando attentamente l’estratto del fungo. Un esempio lo trovate proprio QUI.

A presto!

Per saperne di più:

dossier-cordyceps-it

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program