Sguardi Oltre – Rassegna multidisciplinare per la cura dell’anima

Dal 4 al 6 settembre, negli spazi di Parco Insieme (Settecamini) la quarta edizione di Sguardi Oltre – percorsi multidisciplinari per la cura dell’anima.

Tre giornate in cui, a partire dalla mattina, si alterneranno laboratori di arte per adulti e bambini, concerti, walkshow, readings e video istallazioni, seguendo il filo conduttore della storia del quartiere, spettacolarizzando la sua memoria e il suo futuro.

logo sguardi oltre

Ospiti della manifestazione tantissimi artisti impegnati in laboratori, spettacoli e performance.

Sguardi Oltre è una rassegna multidisciplinare nata all’interno di una ricerca, che immagina l’abbattimento dei confini fisici e psicologici tra luogo di cura e spazio cittadino. Giungendo ora alla sua quarta edizione, moltiplica le sue premesse attraverso un progetto che si articola in tempi e modi originali, che vede rafforzato l’uso della cultura come strumento per la coesione sociale e il superamento delle barriere, la valorizzazione e la riscoperta dei luoghi, attraverso la connessione tra arte e tessuto urbano, il rapporto con le giovani creatività con proposte inedite, sperimentali e forme di ibridazione.

Sguardi Oltre si dipana come una narrazione attorno alla borgata di Settecamini, raccontando, attraverso un ventaglio di eventi artistici, di esperienze integrate e audience development, il suo passato, il suo presente e il suo futuro proiettato nella visione metropolitana di Roma Capitale.

Seguendo il filo rosso della memoria, il pubblico è chiamato a farsi parte attiva del progetto, guidato all’esplorazione e alla riscoperta dei luoghi, ed invitato a considerarli punto di partenza indispensabile per immaginare il futuro. Il fitto palinsesto, dove gli eventi si susseguono in stretta successione, sperimenta una formula che ha l’obiettivo di incuriosire e (in)trattenere il pubblico, suggerendo il senso di un’esperienza tutta da vivere e da vivere insieme.

Inserita nella programmazione Estate Romana 2015, la manifestazione Sguardi Oltre 2015, è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE.

Vorremmo guardare dentro la cronaca, fino a trovare la storia e forse per riscrivere la storia. Pure, anni di sacrifici, di lotte, di lavoro quotidiano, sembrano spesi nel nulla, divorati in questa città caotica che tutto brucia…” Walter Tocci – prefazione a Storie di Donne – Territori della memoria – Settecamini

Il progetto è concepito e sostenuto dall’associazione Percorsi Accidentali, composta in maggioranza da under 35 che crede nella capacità dei linguaggi contemporanei di parlare e coinvolgere diverse fasce di pubblico. Per questo motivo ha visto nel progetto un mezzo per dare visibilità e spazio, accanto a professionalità di spessore, alla creatività dei giovani artisti.

Dal 4 al 6 settembre 2015 _ Ingresso 5 euro dalle 17.30

Parco Insieme Settecamini – Via di Casal Bianco snc

Ufficio Stampa: Artinconnessione artinconnessione@gmail.com

Oltretutto.net Advertising & Guest Post Program