Come allestire la vetrina di un negozio di abbigliamento

In questo articolo proveremo a vedere qualche piccolo trucco e consiglio su come allestire la vetrina del tuo negozio di abbigliamento.

Sicuramente un elemento fondamentale della nostra vetrina è il manichino, emblema internazionale per l’esposizione dei vestiti, che siano di alta moda o a pezzi da Outlet il manichino è rimasto un emblema essenziale delle nostre esposizioni.

allestire la vetrina

Impara ad allestire il tuo negozio

Esistono molti corsi e molti articoli che parlano su come iniziare ad impostare al meglio il proprio negozio, a volte scritti da improvvisati dal settore e a volte scritti da professionisti che vogliono realmente aiutare chi si sta avvicinando all’apertura di un negozio di abbigliamento.

Trovare guide sicure con consiglio giusti è diventato sempre più difficile, solo alcuni portali affidabili come Nuvoluzione hanno dei consigli professionali per aiutarti e consigliarti su una tematica dura, forse a volte non ha nemmeno senso pagare fior di esperti per un tema come l’allestimento di un negozio d’abbigliamento.

I passi per allestire un negozio di livello sono veramente pochi, in base alla vostra tipologia dovrete tenere conto di 3 cose:

Clienti: Bisogna sempre tenere conto della fascia dei nostri clienti, sia per un fattore economico sia per un fattore sociale, cercare di intercettare gli interessi dei propri clienti è il passo fondamentale per avere un negozio di successo.

Posizione: La posizione del nostro negozio è fondamentale, cercare un locale ben illuminato e di forte passaggio è la base, cercate sempre con calma e con pazienza il giusto locale per aprire e iniziare la scalata verso il successo.

Personalità: Anche se sembra un fattore normale, molte volte il fattore vincente lo facciamo noi, un sorriso, una cortesia possono cambiare il nostro modo di lavorare e di far godere il cliente una volta entrato nel nostro negozio. L’abbigliamento è uno di quei settori dove serve molta empatia e professionalità, far sentire il cliente a casa e a proprio agio senza mai sembrare troppo ruffiani è la prima mossa per aumentare le vendite in poco tempo.

Tenere sempre la vetrina del negozio aggiornata

Per attirare la clientela nel tuo negozio bisogna sempre dare importanza alla vetrina, quando l’occhio vuole la sua parte la vetrina del tuo negozio è il primo motivo che convince un cliente ad entrare, soprattutto quando il negozio è nuovo e non ha referenze ne gente che ti possa far  aumentare il giro con il passaparola.

In vetrina dovrebbero essere sempre esposti i capi di maggior successo, cercando di attirare i clienti dentro al negozio per scoprire anche quei vestiti che magari vanno meno.

Vediamo assieme le 3 cose da evitare nell’allestimento della nostra vetrina

Evitiamo di mettere troppe offerte in vetrina per evitare che il cliente possa avere l’illusione di entrare in un negozio dedito al risparmio, cerchiamo anche di evitare saldi troppo folli per non far svalutare i vostri capi agli occhi dei normali consumatori che si riforniscono da noi durante tutto l’anno.

Evitiamo anche di tappezzare la vetrina con scritte e cartellonistica che faccia diventare il nostro negozio troppo pacchiano, se non siamo un negozio in retail di qualche grosso brand cerchiamo anche di valorizzare i punti di forza del nostro punto vendita.

Evitiamo di copiare, l’originalità anche nell’allestimento di una vetrina alla lunga potrebbe ripagare, cerchiamo qualche piccolo aiuto da ragazze che sono uscite da qualche scuola di settore o affidiamoci a qualche realtà che possa curare l’allestimento del nostro punto vendita.

In conclusione

Gestire un negozio di abbigliamento non è sicuramente facile, ci sono molti fattori che potrebbero farci desistere dalla sua apertura o portarci presto alla chiusura ma, se manteniamo calma e sangue freddo non c’è nulla che ci vieta di sbancare il lunario con la nostra boutique di abiti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *