L’olio d’oliva anche fuori dalla cucina… per uomo e donna

L’olio d’oliva è un ingrediente praticamente universale. Ma non è solamente in grado di far gioire le nostre papille gustative… è possibile usarlo per molte altre cose ed è utile sia per l’uomo che per la donna. Andiamo a scoprire un po’ cosa possiamo farci!

olio oliva

I rimedi naturali rappresentano ormai una moda nel mondo, e tutti facciamo a gara per saperne sempre di più.

La prima cosa che possiamo immaginare, data la consistenza e le caratteristiche dell’olio d’oliva, è che   può essere utile per curare la pelle secca, che ha bisogno di essere idratata e rigenerata. Infatti può essere utilizzato per farsi dei massaggi, e per contrastare la secchezza post-giornata al mare. Quindi è utile per tutti i tipi di pelle che, in qualsiasi momento potrebbero avere bisogno di un po’ di idratazione e di un trattamento di emergenza. Lo stesso vale per le labbra screpolate.

L’olio d’oliva è in grado di contrastare la comparsa degli inestetismi cutanei e può anche essere usato come uno struccante, per le donne (e talvolta anche per gli uomini) con la pelle sensibile. Solita procedura di quando si usa il latte detergente o qualsiasi altro prodotto analogo: poche gocce su un dischetto di cotone… ed il trucco se ne va, insieme ai residui di smog e dell’aria di città. Se poi vi rimane attaccata la ceretta da qualche parte, l’olio d’oliva potrà rimediare anche a quello.

Continuando a parlare di pelle, può essere anche utile per fare una bella maschera al viso. Volete sapere gli ingredienti? Bene…

  • 2 cucchiaini di yogurt bianco magro (non spendete troppi soldi)
  • Mezzo cucchiaino di miele
  • 2 cucchiaini d’olio d’oliva.

Mescolate tutto, impiastricciatevi la faccia (e fatevi un selfie per ricordo) e rimanete così per 15 minuti. Poi potrete risciacquarvi con dell’acqua tiepida.

Risultati? Una fantastica pelle a prova di carezza. In casa mia abbiamo messo in vigore il “maschera day” ed è davvero un’ottima abitudine. E le soluzioni naturali sono tante, e non solo con l’olio d’oliva. Tutte le donne dovrebbero concedersi un “maschera day”!

Se non ci credete, perché sembra un controsenso, ricredetevi perché… l’olio d’oliva è ottimo anche per curare l’acne. Purifica e idrata allo stesso tempo. Altra maschera!

  • 2 cucchiaini di argilla (meglio bianca)
  • Un cucchiaino di miele
  • Un cucchiaino d’olio d’oliva
  • Un cucchiaino di acqua
  • Un po’ di gocce di limone spremuto

La procedura è la stessa della maschera precedente. Semplice, efficiente, veloce e naturale.

L’olio d’oliva lo possiamo usare anche sulla pelle arrossata dei bimbi piccoli. Possiamo anche usarlo sui capelli per rinforzare le punte, renderli più lucidi e morbidi (ovviamente prima dello shampoo). Più ce lo lasciate e più funzionerà.

L’olio d’oliva può essere anche utilizzato per curare le proprie mani ammorbidendole, e le unghie rinforzandole. È una forza anche contro la cellulite e le smagliature, potrete quindi utilizzarlo per fare dei massaggi drenanti.

Anche se gli uomini potrebbero fare probabilmente anche tutte le cose elencate fino ad ora, uno dei metodi più maschili per sfruttare l’olio d’oliva è usarlo come dopobarba… Magari non vorrete essere paragonati ad un’insalata e allora potrete passarvi una crema subito dopo. Ma la pelle sarà molto più liscia così… (Non volete essere accarezzati dalle donne??)

Allora che dire… eliminiamo un po’ di prodotti chimici dal nostro bagno (chissà che ci hanno messo dentro!) ed utilizziamo la natura… Non ci fidiamo di più di lei piuttosto che delle industrie mangiasoldi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *