Caduta dei capelli: che cosa fare?

Con il passare degli anni, sono sempre di più le persone che notano una perdita dei capelli dalla propria testa. Prima che sia troppo tardi, e si rimanga calvi, è bene correre ai ripari e cercare una soluzione a questo fastidioso problema.

La perdita dei capelli è uno dei problemi più comuni in tutto il mondo, e colpisce circa un terzo della popolazione mondiale. Normalmente, una persona perde in media 100 capelli al giorno.

Si tratta di un fenomeno naturale, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi della caduta di qualche follicolo. Ci possono essere molte cause che portano alla perdita dei capelli, e tra queste sono presenti le diete, la carenza di ferro, stress o la genetica. Tralasciando il punto di vista della genetica, che purtroppo è un fattore dove si può fare poco, in molti casi è possibile trovare una soluzione per risolvere la situazione.

Eseguire delle approfondite analisi

Se si può escludere la causa genetica, per comprendere come mai la perdita dei capelli è accelerata, è opportuno come primo passo fare un’approfondita analisi del sangue e del proprio stato di salute. In molti casi, è proprio così che si scopre la causa che porta una persona a perdere i capelli o ad indebolire la loro struttura.

Se si riesce a comprendere qual è la causa, vuoi una carenza alimentare o una dieta troppo restrittiva per il proprio stile di vita, grazie all’aiuto di un medico preparato si potrà risolvere nel più breve tempo possibile questa situazione.

Allontanare lo stress dalla propria vita

La seconda causa più comune che può portare alla perdita dei capelli è sicuramente lo stress. Questa sindrome è in grado di portare una serie di cambiamenti, più o meno profondi, nel corpo e nella mente di chi si trova a soffrirne. Se non è curata nel migliore dei modi, può portare a una serie di risvolti patologici che con il tempo possono diventare cronici.

Se la perdita dei capelli coincide con un fatto molto stressante, esiste la possibilità che questa sia la chiave del problema che porta a questa problematica.

Caffè verde (Svetol®) + Tè verde Chitosano

Cambio dei prodotti per la propria igiene

In alcuni casi, se si hanno dei capelli e una pelle molto delicata, può essere una scelta ideale cambiare i prodotti che si utilizzano per la propria igiene. Shampoo o bagnoschiuma molto aggressivi possono essere un problema per una cute o un follicolo molto sensibile e sottile.

Prediligere dei prodotti delicati, che permettono di mantenere il ph naturale della pelle, è una scelta consapevole e che permette di aiutare i follicoli e l’epidermide a tornare allo stato di piena salute.

Utilizzare Foltina Plus?

In commercio esiste una vasta scelta di prodotti che promettono di far ricrescere i capelli e renderli allo stesso tempo più sani e belli. Tra i prodotti che si possono trovare, Foltina Plus è sicuramente uno di quelli tra i più nominati. Foltina plus funziona?

Le recensioni online e la presenza di molti utilizzatori sembrano far pendere l’ago della bilancia su un giudizio più che positivo per questa lozione per la ricrescita dei capelli. I suoi ingredienti e il prezzo, ben al di sotto di quello di molti competitor, la rendono una lozione alla portata di tutti e quindi ideale anche per una prova senza impegno.

In ogni caso, come detto poco sopra, se la perdita dei capelli è molto accentuata è sempre bene rivolgersi al proprio dermatologo di fiducia. Se non si tratta di una perdita dovuta a una calvizie ereditaria, possono essere molte le cause che portano a una perdita dei capelli. Per risolverla, prima di tutto, è bene comprendere se esiste una causa e come riuscire a risolverla nel più breve tempo possibile.