Il detox in autunno: disintossichiamoci senza sforzo!

Con il passaggio dall’estate all’autunno, il nostro organismo richiede particolari attenzioni, perché ha bisogno di adattarsi alle temperature più fredde e ai ritmi della nuova stagione. Il periodo autunnale rappresenta infatti un momento di cambiamento e per questo motivo è opportuno concedersi una pausa con un appropriato detox, utile per rifare il pieno di energie e affrontare ogni giornata al meglio e con vitalità.

Tra l’altro, in questo periodo dell’anno, siamo in molti a sentire quel malessere generico, detto comunemente “mal d’autunno“, caratterizzato da stanchezza e mancanza di concentrazione. L’avete mai provato? Detto questo, vediamo insieme come aiutare il nostro corpo a ritrovare il suo equilibrio grazie ad un valido detox.

Disintossicare l’organismo con la giusta alimentazione

Il detox in autunno è la soluzione ideale per dare uno slancio al nostro corpo e a tutto il sistema immunitario, rivelandosi un’abitudine che può aiutarci ad affrontare nel modo giusto ogni stagione. Per questo motivo, gli esperti consigliano di suddividere la dieta in cinque pasti giornalieri, in maniera da tenere sotto controllo la fame ed evitare di arrivare a pranzo e a cena troppo affamati. Questo piccolo e semplice trucchetto è perfetto anche per chi desidera perdere peso e/o per chi deve tenere sotto controllo la glicemia: ci fa sentire quasi costantemente sazi, allontanando quella tentazione che ci spinge verso dolcetti e snack vari.

Per disintossicare l’organismo bisogna inoltre affidarsi ai sapori ed ai colori della nuova stagione, come l’arancio della zucca, vera protagonista dell’autunno, particolarmente ricca di omega 3 e dall’apporto calorico davvero minimo. Proprietà utili per un valido detox d’autunno le ha anche la cipolla, che agisce rafforzando il sistema immunitario, proteggendoci da raffreddori e malesseri di stagione, e regalandoci tanti altri benefici per la salute.

In autunno, anche gli agrumi non sono da sottovalutare: con i loro sapori e odori, sono una vera e propria protezione per il sistema immunitario grazie all’alto contenuto di vitamina C, e ci aiutano a depurarci e disintossicarci.

Gli alleati segreti: tisane e spezie!

Sorseggiare una tisana calda in autunno riscalda ed avvolge con profumi dolci e fruttati. Grazie ad esse, possiamo rinforzare il nostro organismo e, al tempo stesso, depurarlo, disintossicarlo e restare in forma, attivando inoltre il metabolismo ed eliminando i liquidi in eccesso e le tossine accumulate. Ecco le erbe da non sottovalutare:

Caffè verde (Svetol®) + Tè verde Chitosano
  • finocchio
  • malva
  • cardo mariano
  • betulla
  • tarassaco
  • liquirizia
  • rosa canina.

Possiamo affidarci anche aIla menta, utile contro l’affaticamento, e all’ortica, un ottimo rimineralizzante. Anche il tè verde è un ottimo alleato del detox in autunno e in ogni periodo dell’anno. Svolge un’azione antibatterica molto efficace, eliminando tutti i batteri e virus che possono proliferare e provocare disturbi vari. In più, grazie agli antiossidanti e alla sua azione stimolante per il metabolismo, aiuta a perdere peso.

Oltre alle tisane, l’autunno è la stagione ideale per lasciarsi cullare dagli aromi delle spezie. In particolare, il consiglio è di puntare sulla cannella, utilizzata in piccole quantità, che ha qual profumo dolce ed inebriante che subito rilassa, proponendoci un vero rito per la stimolazione dei sensi. È una spezia molto efficace se inserita nella detox autunnale, in quanto facilita la digestione, soprattutto se consumata dopo i pasti come tisana.

detox

Per il resto, suggerimenti a parte, vige sempre la regola di mangiare sano, prediligendo frutta e verdura… Questi alimenti ci depurano e promuovono la nostra salute tutto l’anno. L’importante è mangiarne la giusta quantità ogni giorno!