Il protagonista di oggi? L’ippopotamo!

Ciao, eccoci di nuovo qua 😊 Oggi andiamo a scoprire alcune curiosità sull’ippopotamo. L’ippopotamo è un mammifero di grandi dimensioni: il suo corpo, compresa la testa, misura dai 3 ai 4 metri circa. Il suo peso varia dai 1800 kg ai 3000 kg. Le femmine sono molto più piccole dei maschi. Ammiriamolo…

ippopotamo

L’ippopotamo… mangia “poco”!

È un animale erbivoro che, nonostante la sua stazza, mangia poco: sembra che consumi circa 40 kg di erba e graminacee alla volta. E voi direte… “ti sembra poco?”

Sì, considerando gli altri animali ungulati (animali provvisti di zoccoli), l’ippopotamo mangia poco, proprio perché gli altri esemplari mangiano circa il doppio!

Dove possiamo trovarlo?

Possiamo trovare l’ippopotamo in Africa.

La riproduzione

I maschi raggiungono la maturazione sessuale a 6-12 anni, mentre le femmine a 7-15 anni. I piccoli nascono durante la stagione delle piogge, dopo un periodo di gestazione di 8 mesi. La femmina partorisce in acque poco profonde o sulla terra ferma, in un luogo ben riparato e al sicuro dai predatori. Quasi sempre viene messo alla luce un solo piccolo, che pesa circa 50 kg.

SueBijoux su Etsy.com Alga Spirulina Bio

Dopo il parto, la mamma si isola dal gruppo per circa 10 giorni. Il piccolo ippopotamo resterà con la mamma fino alla nascita di un fratellino, e delle volte anche per più a lungo.

Quanto può vivere un ippopotamo?

La longevità di questo animale è di circa 30-40 anni. Tanto tempo, non credete?

Concludiamo con due ultime simpatiche foto…

A presto con altre curiosità! 😊